Serra de' Conti

Il centro storico di Serra de' Conti

Sorge su di un colle alto 217 metri, alla destra della vallata solcata dal fiume Misa, percorsa dalla strada Arceviese di fondovalle che raggiunge il mare a Senigallia.

Il gonfalone della città raffigura una quercia in campo azzurro con sotto uno scudetto rosso ripartito da quattro striscie giallo oro.
L'origine di Serra de' Conti, fra il XII e il XIII secolo è legata all'azione colonizzatrice della valle del Misadei monaci provenienti dall'abbazia benedettina di Santa Croce di Sassoferrato.
Alle consorterie gentilizie dell'area preappenninica longobarda, appartennero i primi conti che governarono Serra de' Conti in nome dell'Impero, fino a quando nel 1230, si formò l'Associazione Comunale.

Testo tratto dal sito www.libertadivacanza.it promosso dalla Provincia di Ancona 

Serra de' Conti