Barbara

Il centro storico di Barbara

Barbara sorge su un colle a 219 metri di altezza, sulla dorsale che separa le due valli in cui scorrono, tra vigneti e uliveti, i fiumi Misa e Nevola.

La prima attestazione del toponimo Barbara, da collegarsi all'insediamento di un avamposto longobardo, risale al 1186. Il territorio di Barbara non ha ancora restituito abitati di età preistorica, anche se le sue valli furono sicuramente frequentate fin dall'epoca più antica come naturali canali di comunicazione tra l'area costiera e quella appenninica. Per l'età romana esistono invece rilevanti testimonianze di una sistematica occupazione del suolo, con pianificazione territoriale.

Barbara

Testo tratto dal sito www.libertadivacanza.it promosso dalla Provincia di Ancona