Il Problema delle Banche
News e Comunicati Stampa
Sabato 07 Luglio 2007 00:00

Dopo il progetto e le richieste presentate al Presidente e Vicepresidente della Provincia, il GIO (Associazione Imprenditori e Professionisti delle valli Misa e Nevola) metterà in discussione il problema delle banche. La prova che le cose sono cambiate è nelle parole del Governatore della Banca d’Italia Draghi.
Il nostro territorio è fortemente penalizzato in quanto, oltre alle BCC di Corinaldo, Ostra, Ostra Vetere e la Carifabriano, non abbiamo più altre banche che investono sul territorio.

Le jesine ormai hanno preso il volo diventando l’anello debole delle più grandi che seguono strategie finanziarie trascurando il 99% delle Piccole Imprese.
Nelle loro strategie c’è l’”esproprio”, la raccolta di denaro da mettere a disposizione dei signori della finanza ai quali si sono vendute.
Pertanto il messaggio è che le Piccole Imprese mantengano buoni rapporti con le banche che operano e investono all’interno della nostra regione.
 

 

Riccardo MONTESI
Presidente

17/07/2007

scarica