Ezio Antognoni

Premio Due Valli alla Carriera 2009 per Ezio Antognoni

Industriale metalmeccanico Ditta OMAS Srl
PREMIO "DUE VALLI ALLA CARRIERA" 2009


BIOGRAFIA
Ezio Antognoni ha dato vita, a soli 28 anni (era il 1949), assieme al socio Sergio Sbrollini, ad una società artigiana che produceva utensili per la lavorazione del legno. Antognoni seguiva il commerciale e l'amministrativo, mentre Sbrollini si occupava della parte tecnico-produttiva.

Dopo anni di lavoro, entrambi hanno realizzato l'attuale sede e modificato la società in OMAS Srl.
La OMAS, in un ventennio, è diventata leader del settore mentre, nel frattempo, alcuni dipendenti hanno dato vita ad altre aziende, tutte collocate nel territorio.

Ad Antognoni piace ricordare la carriera di alcuni suoi collaboratori:
- La "DUEFFE" dei F.lli Franceschini produce macchine per la cucitura di imbottiti (esporta il 90%);
- Ciacci Piero ha creato la ditta "CIACCI", che crea mobili e arredi metallici con circa 65 dipendenti;
- Carboni, Principi e Landi hanno costituito una società nel settore metalmeccanico denominata "SENAMEK SRL";
- Raffaelli e Perini hanno creato l'"ARTIGIANA FUSTELLE", unica del settore nel territorio;
- Olivetti e Berluti hanno dato vita a due aziende metalmeccaniche;
- Olivieri e Pegoli, azienda metalmeccanica, sono anche fornitori della OMAS per alcuni componenti.

Antognoni, con impegno e sacrificio, ha fatto parte per 15 anni circa dell'Amministrazione comunale di Senigallia, ricoprendo vari incarichi, non ultimo quello di Sindaco anche se per un breve periodo.

È stato uno dei fondatori del GIS del quale per lungo tempo ha ricoperto la carica di Presidente impegnandosi nelle iniziative per favorire la formazione dei giovani.

Se oggi l'Istituto IPSIA di Senigallia ha una nuova sede con circa 750 iscritti, lo si deve in gran parte al suo interessamento.
Oggi Antognoni, vicino agli 87 anni, con il metodo dell'onesto e buon padre di famiglia, ha ceduto l'azienda ai suoi figli e ai figli del suo socio (purtroppo recentemente scomparso).

Attualmente la OMAS è un'azienda importante nella produzione degli utensili per macchine lavorazione legno; tecnologicamente all'avanguardia esporta circa il 70% della produzione in vari Paesi del mondo.

Figura esemplare e modesta in azienda, in famiglia e nella società, ha sempre dato tanto al territorio maturando una carriera di continuo lavoro per 59 anni consecutivi a fianco dei suoi dipendenti, che ha sempre rispettato, aiutato, e ai quali ha sempre voluto bene.